Cittadinanza attiva: la nostra visita all’Ambasciata Inglese di Roma

Un’esperienza davvero unica ed indimenticabile quella di noi ragazzi della 3 A dell’ I.C. Giacomo Leopardi di Potenza.

Il 15 marzo 2019 siamo stati ospiti dell’AMBASCIATA BRITANNICA  “Villa Wolkonsky” a Roma in occasione della giornata internazionale della “BASILICATA BRITISH OLYMPICS”. Siamo arrivati a Roma con il pullman e con l’entusiasmo di ragazzi che partecipano ad una normale uscita didattica ma, quando siamo stati accolti nella residenza dell’AMBASCIATRICE HM Jill Morris, si è rafforzata dentro di noi la consapevolezza dell’importanza della lingua inglese per tutti gli studenti di qualsiasi età.

Subito dopo l’accoglienza, siamo entrati nel vivo vero e proprio dell’evento pertanto siamo stati accompagnati in un salone immenso e abbiamo avuto l’onore di assistere alla manifestazione alla presenza dei nostri docenti: la prof.ssa di lingua inglese Matilde Misseri e la prof.ssa di tecnologia Anna Brancucci e di insegnanti e alunni appartenenti ad altre scuole invitate all’evento.

La nostra prof.ssa di inglese Matilde Misseri ha relazionato sul ruolo importante e necessario di avere la competenza linguistica al giorno di oggi e poi abbiamo ascoltato anche gli interventi di persone delegate dall’Ambasciatrice, che sfortunatamente non è riuscita ad essere presente per impegni a Londra. Ci sono state illustrate (sempre in lingua inglese) tutte le informazioni relative allo svolgimento del concorso “BRITISH OLYMPICS” 2019/2020. Un ringraziamento particolare vogliamo rivolgerlo a Donatella Fitzgerald, responsabile Pearson Italia che ci ha permesso di partecipare.

Il tutto si è concluso con la presentazione di alcuni lavori svolti dalle varie scuole invitate e l’intervento di insegnanti di lingua inglese presenti all’evento. Abbiamo avuto inoltre, l’onore di osservare i vari ambienti della “Villa Wolkosnky” e notare come in ogni angolo erano presenti dettagli quali: foto e quadri che rappresentavano i momenti più significativi ed importanti del ruolo dell’ Ambasciatrice.

Grazie a questa giornata siamo riusciti ad apprezzare e comprendere la vera importanza della lingua inglese che offre un’apertura verso il mondo lavorativo che potrà essere il nostro futuro per essere cittadini del mondo.

Edited By Donato Basile 3 A I.C. Leopardi PZ

Digital School: scopriamo la stampante 3D

Dal 13 marzo 2019 noi ragazzi della classe seconda della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Giacomo Leopardi”, abbiamo iniziato a seguire il corso digitale per la programmazione della stampante 3D, partecipando alle lezioni (in totale 4) sull’uso di un software CAD per la progettazione 3D: Tinkercad. La lezione è stata tenuta da un esperto dell’associazione “Matera 2019” Pasquale Montemurro. Abbiamo appreso la tecnica della progettazione 3D attraverso l’uso di figure solide preimpostate che devono essere scelte dal progettista e assemblate  in modo tale da ottenere l’oggetto da noi prescelto. Abbiamo lavorato in coppia il che ci ha consentito di collaborare biunivocamente. La giornata è trascorsa velocemente, il nostro interesse è stato totalmente captato dall’esperto che ci ha trasmesso le competenze relative alla sua professione.

Lettura della Cura

Stefano Mele – La Cura

Alla Scoperta della letteratura della canzone di Franco Battito,la cura.
A volte più importante leggere le canzoni.
Cover unica

Libero – Stefano Mele

Libero – Stefano Mele


Stefano giovane di Calvello (Pz) insieme ai suoi amici, ha realizzato un
cortometraggio, dal titolo Libero, sul tema dell’amicizia,
della disabilità e dell’abbattimento delle barriere.
Questo il video!